Annunci

Conte e il lato B dell’oligarchia europea

trattati-ue10La volgarità e la grossolanità del discorso pubblico, che ormai vengono condotti persino da personaggi come Severgnini, non possono che stimolare altrettanta trivialità. Quindi non meravigliatevi se chiedessi, riguardo al vostro lato b, se siete chiusi o aperti, sia in senso reale che metaforico. Ma che domanda: naturalmente dipende dai gusti, dal contesto, dalle persone, dalle situazioni e da un sacco di altre cose perché il discorso chiuso – aperto è sempre relativo a qualcosa, in sé stesso non esprime alcuna direzione concettuale e tanto meno alcuna prospettiva politica. Vi potrei per esempio chiedere se siete aperti alla guerra o chiusi nei confronti dell’eguaglianza, aperti al mercato o chiusi allo stato e viceversa configurando situazioni politiche e morali diametralmente opposte.

In realtà la cultura neo liberista tende a sostituire le idee politiche con concettoidi che consistono di opposizioni vuote come ad esempio vecchio – nuovo o appunto chiuso – aperto che hanno, come dire, una funzione puramente avverbiale e possono essere usati in qualsiasi situazione ma che senza un verbo o un sintagma che li reggano non significano un bel nulla. E’ per questo che dopo aver perso la battaglia su Conte l’establishment si arma per quella su Paolo Savona, fidandosi dell’anticostituzionalità cui Mattarella si presta con entusiasmo, ma soprattutto si prepara a fornire una sorta di pseudo ideologia per sostituire la pseudo sinistra del Pd, ormai smascherata, ma soprattutto ferita a morte dal renzismo e dal suo avventurismo  referendario. Si tratta di abborracciare una nuova favola per l’acefalia contemporanea e cosa si può trovare di meglio che il concetto di chiuso o aperto riferito in primis all’Europa, ma che si porta dietro suggestioni e brandelli di pensiero che attribuiscono un valore positivo all’apertura e negativo alla chiusura? Del resto c’è giù un retroterra verbale pronto all’uso ed è la famigerata Open Society di Soros che rappresenta il cosmopolitismo globalista e oligarchico del tutto opposto all’internazionalismo, una cosa questa che pare quasi impossibile da far comprendere. Dunque il Corriere della Sera apre i giochi chiedendo se siamo chiusi o aperti cercando di utilizzare le  attribuzioni di valore per dare un senso positivo ai diktat neo liberisti di Bruxelles, al tentativo di demolizione dei diritti, del welfare, della sovranità e attribuire invece un senso negativo alla difesa della cittadinanza e della rappresentanza.

Naturalmente Severgnini, come sempre, non fa che orecchiare e banalizzare sempre tenendo di riserva il convitato di pietra di queste narrazioni idiote, ovvero il ricatto del mitico “mercato” che in realtà non sarebbe nel caso italiano che la Bce, ma c’è da giurarci che qualcuno lo ha imboccato. Dopo tre anni di vecchio – giovane, adesso ci tocca l’antinomia chiuso – aperto, una patacca altrettanto pacchiana come la precedente, ma Catturavisto il successo che essa ha avuto c’è anche caso che qualche orfano del declino, per essere moderno, corra a comprare vaselina in quantità. Del resto la vacuità di questo concettoide è anche dimostrabile semplicemente attraverso l’immagine: il Corriere Sette mette quella di una finestra chiusa e di una aperta come potete vedere dall’immagine a fianco, ma basterebbe sostituirla con quella di un lucchetto chiuso o aperto per ribaltare totalmente  l’attribuzione di valore associando il primo con la cattività europea e il secondo con la liberazione.

Si tratta solo di un grumo  di immagini, cliché  e metafore per rifondare una narrazione i cui termini sono ormai  fuori gioco. Ma la grande paura è che effettivamente il nuovo governo possa trovare un qualche sistema per ridenominare il debito italiano, costringendo l’Europa a mostrare la sua vera natura e lo dimostra il fatto che in questi giorni, sono aumentati anche gli spread di Spagna e Portogallo, guarda caso dopo l’uscita di un documento di Goldman Sachs che profetizza un possibile contagio dei due Paesi  iberici: “Italian contagion trigger” viene chiamato. Se poi si pensa al fatto che proprio ieri il socialisti spagnoli, fedeli alleati dei poteri forti, hanno presentato una mozione di sfiducia nei confronti del governo Rajoy, mai arrivata sotto  l’infuriare degli scandali e della questione catalana, si capisce come sia vasta la partita che si sta giocando a Roma. E di come sia aperta l’opposizione ai diktat europei.

Annunci

Informazioni su ilsimplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come. Vedi tutti gli articoli di ilsimplicissimus

72 responses to “Conte e il lato B dell’oligarchia europea

  • Anonimo

    Si può vedere:

    Mi piace

  • Anonimo

    Per ritornare al femminismo deviato ea d una specifica manifetazione dello stesso , qualcuno ha presente le sceneggiate sozzone, che imbastiscono per fini sempre poco chiari ma che sono affini alla ricerca di privilegi femministi ?

    Chi sono costoro ??

    Da chi sono foraggiate, organizzate e pagate ?

    Mi piace

  • Anonimo

    Per dirla con una battuta, : le femmine o le femministe Non appartengono ad una razza ariana, o comunque superiore,più innocente, più vittima, come vorrebbe farci credere la potente propaganda femminista.

    Mi piace

  • Anonimo

    “è Anonimoi che vuole distinguere tra quelle maschili e quelle femminili, appunto perchè egli è un zozzone”

    No è lei che voleva condannare gli uomini per sua definizione patriarcali ( come il capitalismo…)o maschilisti, mentre voleva costruire indistintamente un mito del femminismo e delle femmine;dandomi pure del sozzone.

    Mi dispiace di avere avuto l’ingrato compito di decostruire la sua mitologia femminista e femminile, ma anche questo può aiutarla a crescere.

    Mi piace

    • Anonimo

      “mentre voleva costruire indistintamente un mito del femminismo e delle femmine”

      da considerarsi secondo i Suoi discorsi VITTIME ( ed io dico vittimiste…) A PRIORI.

      Mi piace

      • Anonimo

        e già l’iperbole giuridica di un’aggravate volgarmente definita femminicidio, segue PERICOLOSAMENTE, quella logica perversa.

        Mi piace

  • Anonimo

    “Sozzone e per giunta, mena lagne.Ma vede che farnetica? ma si rende conto che nei sottostanti commenti è scaduto in una orgia di ossessioni a sfondo sessuale ? Si prenda un tranquillante”

    Ach Quatsch, questa poi…

    Ma lo facevo per restare in tono con i suoi commenti sozzoni dell’ultima settimana Jorge, insomma lo facevo per rimanere al Suo livello, su No si alteri troppo.

    Mi piace

  • Anonimo

    “nell’animo deluso dalle donne”

    ci vuole poco ad essere deluso dalle donne italiane, che spesso seguono o dirigono L’ANDAZZO ITAGLIANO, lagnandoci pure sopra.

    Mi piace

  • Anonimo

    ” che c’entra, ci sono anche delle donne che sono boss della camorra, anonimo incolperebbe il femminismo”

    Toh e Lei che, con la sua boria sguaiata, mi aveva quasi convinto che i pettegolezzi sozzoni sulle palpatine alle cortigiane dei reali di Svezia fossero un problema molto grave.

    Mi piace

  • Anonimo

    “sono contento di questa sfilzadi commenti di anonimo. Egli accusa il femminismo di ogni malefatta che una donna, o delle donne possano fare”

    Guardi è Lei che mi ha dato del sozzone perche Non ho dato adito ai pettegolezzi sozzoni relativi a palpatine delle cortigiane dei reali di Svezia.

    Mi piace

    • jorge

      il simplicissimus parlava di eventuali strumentalizzazioni, lei ha attaccato i femmimismo in quanto tale, non si nasconda sotto la gionna del simplicissimus

      evidentemente, anche per le ossessioni che ha postato di sotto, lei è in stato confusionale, ed io non mi voglio accanire sulla sua psiche disastrata.

      mi sia bene, e prenda provvedimenti

      Mi piace

      • Anonimo

        “parlava di eventuali strumentalizzazioni, lei ha attaccato i femmimismo in quanto tale”

        Le strumentalizzazioni, SPESSO DERIVANO DA AMBIENTI FEMMINISTI DEVIATI !!

        Ma che glielo dico a fare, potrei distruggere il suo mito femminista.

        Mi piace

  • Anonimo

    Si può leggere ( al netto delle sozzonerie femminili, che taluni femministi vorrebbero dissimulare malamente…):

    https://comedonchisciotte.org/#/discussion/99693/ray-kurzweil-e-le-sue-profezie-sul-reddito-di-base

    Mi piace

    • jorge

      Le zozzonerie sono tutte sozzonerie, è Anonimoi che vuole distinguere tra quelle maschili e quelle femminili, appunto perchè egli è un zozzone

      la psiche zozza, è il miglior puntello del capitalismo
      ………………………………..

      “Jorge invece pretenderebbe , che io tutelassi gli interessi di immigrati-esercito di riserva e femmine sozzone che però in quanto femmine, sozzone sarebbe meglio non definirle” ,

      Si pretende solo che lei tuteli se stesso conto il capitale, senza accusare altri settori delle classi popolari impegnati nelle loro lotte, poi la convergenza è oggettiva
      …………………………………

      “Cosa dice Jorge, che eventualmente è meglio che gli immigrati vengano qui come esercito di riserva sessuale , piuttosto che le nostre donne siano costrette a ricercare la prostituzione all’estero esportando fra l’altro valuta e valore all’ estero ?”

      Ma vede che farnetica? ma si rende conto che nei sottostanti commenti è scaduto in una orgia di ossessioni a sfondo sessuale ? Si prenda un tranquillante

      Mi piace

      • Anonimo

        Ma che sozzonerie sta dicendo Jorge ?

        Non si rende conto che ste femmine viziate sozzone e probabilmente moderne femministe, CERCANO I MASCHIO A PAGAMENTO IN AFRICA PERCHE I MASCHI ITALIANI , DEI LORO VIZI O DEVIANZE FEMMINISTe, NE HANNO PIENE LE P… EHHM LE SCATOLE E MANCO SE LE CAGANO ?

        E poi Lei verrebbe a parlare di lotta di classe, in queste condizioni ?

        Mi piace

  • jorge

    sono contento di questa sfilzadi commenti di anonimo. Egli accusa il femminismo di ogni malefatta che una donna, o delle donne possano fare

    è che c’entra, ci sono anche delle donne che sono boss della camorra, anonimo incolperebbe il femminismo

    o almeno incolperebbe il femminismo di non dire niente

    cos’ come anonimo ha iincolpati gli extracomunitari di non dire niente circa gli italiani assunti con contratti precari etc
    ————————
    la follia è totale, è evidente che il femminismo è un corpus teorico-pratico che approfondisce l’oppressione di genere, nel suo iter analitico giunge alla conclusione che la colpa è del patriarcato,non del maschio in quanto tale, tranne nei casi simili ad anonimo (il capitale è il capo del patriarcato. con semplificazione adolescenziale)

    ne consegue una critica da parte del femminismo allo attuale neoliberismo, nei casi piu maturi proprio al capitalismo, Di conseguenza, il femminismo converge contro tutte le distorsioni neoliberiste, è un fatto, anche quella per cui lo stato fa delle leggi che costringono il divorziato a pagare troppi alimenti alla ex e figli

    .E’ lo stato capitalista che scarica gli oneri sulle famiglie, attuali o finite che siano, Ci sono anche casi di donne costrette a pagare troppi alimenti all’ex marito, molti di meno solo perchè le donne che lavorano, e con redditi alti, col marito casalingo o simili sono in verità poche, data la minorita della donna alivello sociale

    la ragione sociale del femminismo è di mettere in causa la discriminazione di genere, e nel fare questo esso mette in causa l’oppressione del capitale, anche sull’uomo

    se ogni settore critico facesse altrettanto il neoliberismo (il capitalismo) sarebbe stretto in un angolo da una classe finalmente ricomposta,
    ———————————-

    Ostacolo a ciò sono i reietti come Anonimo, che invece di combattere politicamente il capitale, pretende che siano gli extracomunitari a difendere gli interessi di anonimo e di quelli come lui al posto di anonimo stesso

    A difendere gli interessi di Anonimo, sul piano politico ma anche privato,relativamenta al divorzio cui egli forse e andato in contro (ma vale in generale), dovrebbe essere il femminismo, non la lotta di anonimo contro lo stato capitalista che non da un aiuto ai divorziati

    tutti i settori in lotta dovrebbero mettere in secondo piano la propria ragione sociale, e difendere in primis anonimo, il quale, da questo suo stato di minorità adolescenziale, punta il dito, gli extracomunitari non dicono niente su questo, le femministe non dicono niente verso quest’altro. Ma contro il capitale anonimo non spende una parola, aspetta che gli altri lottino per lui, vorrebbe apparire il piu devoto al capitale, come un adolescente vuole ingraziarsi mamma capitale

    i ldito, lo punta in particolare verso il femminismo, che accusa di ogni nefandezza possa fare una donna (assurdo), forse anche quelle verso di lui presumibilmente perpetrate da una eventuale sua ex. Costei sarà stata sicuramente piu furba e cazzuta di lui, ci vuole poco con un adolescente piagnucoloso come Anonimo, forse adesso anonimo è in ristrettezze economiche

    Aveva proprio ragione quella santa donna della Lombroso, anonimo è un adolescente nell’animo deluso dalle donne, ed io dico che se non fa ordine nella propria psiche sarè sempre piu uno strumento del collasso finale del capitalismo, nella mente collassa con questo

    Mi piace

    • Anonimo

      Macché Jorge, si parlava solo di SOZZONERIE, ma concrete, non spettegolate.

      Mi piace

    • Anonimo

      “Ostacolo a ciò sono i reietti come Anonimo, che invece di combattere politicamente il capitale, pretende che siano gli extracomunitari a difendere gli interessi di anonimo e di quelli come lui al posto di anonimo stesso”

      Jorge invece pretenderebbe , che io tutelassi gli interessi di immigrati-esercito di riserva e femmine sozzone che però in quanto femmine, sozzone sarebbe meglio non definirle, e meglio etichettare quali sozzoni , coloro che Non vanno appresso ai pettegolezzi delle cortigiane dei reali di Svezia.

      Mi piace

    • Anonimo

      “Ma contro il capitale anonimo non spende una parola”

      Lei oltre che frustrato fanatico femminista, è pure bugiardo.

      Mi piace

      • Anonimo

        Poi sa, lei mi ha aperto un nuovo settore di analisi : QUELLO DELLE SOZZONERIE.

        Mi piace

      • Anonimo

        E però dopo che le ho fatto notare che le sozzonerie possono essere QUELLE PER LEI PIÙ IMPENSATE, Lei ritornato un po’ in senno ( e l’ha piantata con i suoi deliri sozzoni…) saltando di palo in frasca è tornato a criticare il capitalismo, cosa che non ha fatto per tutta la settimana ( e che l’ho invitata a fare io, con vari esempi…vedi le morti bianche), FORSE UN PICCOLO SHOCK SULLE SOZZONERIE FEMMINILI, LE HA FATTO BENE.

        Mi piace

      • jorge

        lei parla contro il turbo-capitalismo, per allearsi col capitale senza aggettivazioni, cioè quello reale

        Mi piace

      • jorge

        lei parla contro il turbo-capitalismo, per allearsi col capitale senza aggettivazioni, cioè quello reale

        Mi piace

    • Anonimo

      “forse adesso anonimo è in ristrettezze economiche”,

      si sono stato danneggiato dal mobbing, Lei però è in ristrettezze mentali, da quel che ho potuto constatare.

      Mi piace

    • Anonimo

      Guardi un po’ era Lei che fino a qualche settimana fa descriveva il femminismo come un qualcosa di eroico e mitologico, e se io adesso mi sono creato i mito del femminismo Lei me lo vuole smentire.

      Così Non si fa.

      Mi piace

    • jorge

      Le zozzonerie sono tutte sozzonerie, è Anonimoi che vuole distinguere tra quelle maschili e quelle femminili, appunto perchè egli è un zozzone

      la psiche zozza, è il miglior puntello del capitalismo
      ………………………………..

      “Jorge invece pretenderebbe , che io tutelassi gli interessi di immigrati-esercito di riserva e femmine sozzone che però in quanto femmine, sozzone sarebbe meglio non definirle” ,

      Si pretende solo che lei tuteli se stesso conto il capitale, senza accusare altri settori delle classi popolari impegnati nelle loro lotte, poi la convergenza è oggettiva
      …………………………………

      “Cosa dice Jorge, che eventualmente è meglio che gli immigrati vengano qui come esercito di riserva sessuale , piuttosto che le nostre donne siano costrette a ricercare la prostituzione all’estero esportando fra l’altro valuta e valore all’ estero ?”

      Ma vede che farnetica? ma si rende conto che nei sottostanti commenti è scaduto in una orgia di ossessioni a sfondo sessuale ? Si prenda un tranquillante

      Mi piace

  • Anonimo

    Ma secondo Lei Jorge, ste sporcaccione sfruttatrici, sarebbero da curare o da punire ?

    Mi piace

  • Anonimo

    “bene la vaselline, attenzione però a non farsi condizionare dagli stilemi di pensiero e linguistici da personalità sessuodeprivata cui alcuni tendono (vale anche per me)”

    È si, Jorge di pettegolezzo in sozzoneria, il mondo diventa sempre più lercio.

    Mi piace

  • Anonimo

    Che dice, che il suo fanatismo femminista, non ha mai considerato che possa esserci sfruttamento della prostituzione maschile ?

    Mi piace

    • Anonimo

      Jorge deve essersene andato in vacanza, speriamo ci sia andato accompagnato dal suo fanatismo femminista, e, magari, anche dalle lobby mandanti.

      Mi piace

  • Anonimo

    Cosa dice , che Le sotto riportate sozzone, quando affrontano l’amplesso sessuale, a pagamento, usano un linguaggio aulico e non “parole sconce”, e perciò, Bisognerebbe chiudere un occhio o anche tutti e due ( cosa vuoi che si ma andare a prostituti, con approccio matriarcale…), e magari continuare a parlare di pettegolezzi provenienti dalla corte reale di Svezia, nel nome del femminismo ?

    Mi piace

  • Anonimo

    Eh, secondo me Jorge, Lei la sa lunga, ma non vuole raccontarmela giusta.

    Mi piace

  • Anonimo

    Lei Non pensa Jorge che tutte queste Sozzone a pagamento, DEBBANO VERGOGNARSI JORGE ?

    Mi piace

    • Anonimo

      Jorge, che fa ha perso tutta la sua indignazione e ribrezzo verso le SOZZONERIE SPORCACCIONE del mondo ?

      Mi piace

    • Anonimo

      Ma secondo Lei Jorge, ste Sozzone pagano per un rapporto sessuale completo o solo per il petting , eh ?

      Mi piace

    • Anonimo

      Cosa dice, che il link che ho postato è un falso costruito dall’internazionale patriarcal-maschilista dei sozzoni ?

      Mi piace

    • Anonimo

      Cosa dice, che a Lei interessano solo i pettegolezzi sulle presunte palpatine alle cortigiane dei reali di Svezia , e lo sfruttamento DEGLI ITALIANI MASCHI IN ITALIA, e che le femmine itaGliane all’estero possono combinare quel cavolo di Sozzonerie che pare a loro nel nome dell’ internazionale femminista proletaria ?

      Mi piace

    • Anonimo

      Secondo Lei, Jorge, le loro sozzonerie in Africa, le itaGliane, le pagano più o meno di 2 euro all’ora ?

      Mi piace

    • Anonimo

      Potrebbe esservi anche qualche “Pierina” alias Alvara Vitali, fra le fruitrici del turismo sessuale ?

      Mi piace

  • Anonimo

    Cosa dice Jorge, che eventualmente è meglio che gli immigrati vengano qui come esercito di riserva sessuale , piuttosto che le nostre donne siano costrette a ricercare la prostituzione all’estero esportando fra l’altro valuta e valore all’ estero ?

    Mi piace

    • Anonimo

      e da un approccio femminista, cosa si potrebbe dire ?

      Mi piace

      • Anonimo

        forse che loro sfruttano il turismo sessuale, si, ma non con con un approccio patriarcale, ma matriarcale piuttosto… continuo a ripeterlo a me tutte ste differenze di cui vanno cainciando tali esponenti femministi , pare si riducano a: femmina è meglio in quanto vagina dotata.

        Mi piace

      • Anonimo

        e se così fosse , ALLORA:

        Mi piace

  • Anonimo

    Turismo sessuale ?

    Uno scandalo ed una vergogna di cui Non si parla troppo,neanche fra le femministe:

    http://magazinedelledonne.it/attualita/content/2000382-turismo-sessuale-al-femminile-le-mete-piu-gettonate

    Mi piace

  • Anonimo

    “La shrjia dice che la donna deve essere sottomessa all’uomo, come l’uomo al padrone sul luogo di lavoro”

    ed in Africa , in vari stati gli uomini si prostituiscono con DONNE EUROPEE; MA CHE VIOLENTE SFRUTTATRICI PROFITTATRICI STE DONNE EUROPEE.

    Abbasso il matriarcato.

    Mi piace

  • Anonimo

    GUardi Jorge, se Lei , volesse annoverarsi tra i fautori del socialismo in Italia, CAPISCO PERCHÉ IN ITALIA DI SOCIALISMO NON SE NE VEDE TRACCIA.

    Mi piace

  • Anonimo

    questo cosa centra con il fatto che esistono lobby femministe che fanno propaganda stile lagna e fotti, a scapito dei maschi soprattutto delle classi subalterne?”

    Aspetti Jorge…le suggerisco una sagace risposta, dica pure che le lobby femministe Non esistono, difatti le varie propagande contro il femminicidio ( che omicidio poteva sembrare TROPPO PATRIARCALE e poco sessualmente orientato…) le hanno gestite i 7 nani.

    Mi piace

  • Anonimo

    “spacciando il carrierismo o l’apportunisno femminile dei diritti civili , ampiamente da me descritto, come se fosse il femminismo.( piu general-generico di così)”

    Ma allora in italia ,
    Non esiste più il femminismo ed esiste solo il carrierismo ?

    Ah, buono a sapersi.

    Mi piace

    • Anonimo

      O meglio…Non è che sto femminismo buono , come vorrebbe raccontare Lei Jorge , semplicemente Non è mai esistito ma trattasi di mito, di utopia, un po’ come il comunismo ?

      Mi piace

  • jorge

    La shrjia dice che la donna deve essere sottomessa all’uomo, come l’uomo al padrone sul luogo di lavoro. Il capitalismo è patriarcato, perchè per ogni subalterno, c’e qualcuno ancora più subalterno, su cui può rifarsi chi è ad un gradino minimamente superiore.

    Ciò stabillizza il dominio politico del capitale (dovuto anche al teatrino della politica e del sindacato), e spesso il potersi rifare su chi è minimamente piu sotto, non ha molto di concreto, è quasi solo il riferimento ad uno “status”,

    Ma i deboli di mente come anonimo si attaccano a questo per implorare il capitale di garantire loro un trattamento migliore, dividendo il fronte dei subalterni ( le idiosincrasie di anonimo per tutti i soggetti sociali di cui non sente di far parte), ed il capitale vince alle elezioni come nel confronto sociale (questioni sindacali)

    Le personalità piu ferme al livello adolescenziale, per paura e per mancanza di esperienza interazione con gli altri soggetti, sono quelle che piu si adattano a questo schema del capitale e lo rafforzano, ed infatti Anonimo ;

    come un adolescente immaturo deride le esigeze delle donne (e non solo ) deride le più banali come le più forti violenze (con tutte le gradature intermedie)

    Tiipico linguaggio da immaturità adolescenziale, “pipponi” (avrai molta consuetudine con queste pratiche solitarie, se ancora il termine è nel tuo universo mentale, e questo spiega molto circa le tue idiosincrasie).

    Tendenza a richiedere il premio-caramella a Mamma Capitale, sono più bello e bravo delle donne, degli immigrati etc, mi occupo di cose pratiche e lascio a Mamma Capitale i “massini sistemi” (la borghesia ha il sapere e la gestione della società, il lavoratore adolescente deve avere la sua dose di caramelle e capire poco)

    Cosi portato alla auto- infantilizzqazione, Anonimo a maggior ragione ricorda il pierino di alvaro vitali, non a caso ho cominciato a differenziare una versione ridotta dei commenti che mi capita di postare, più adatta alla suapsiche adolescenziale

    Da anonimo si impara molto sulla dinamica sociale, è una cavia perfetta anche per il Capitale, Chssa poi se per Anonimo i “pipponi” non siano l’altra faccia della vicinanza psicologica ai ricatti sessuali ed alle “palpatine”, la deprivazione rispetto alle basiche esigenze fisiologiche sarebbe provata,

    Ma quì la parola dovrebbe passare al terapeuta, meglio quindi non tornare più su tale punto

    Mi piace

    • Anonimo

      Appunto, si trovi un Bravo terapeuta, che sappia liberarla dall’autismo, tanto pontificatore, quanto parziale-bugiardo, di cui soffre.

      Mi piace

    • Anonimo

      ” Il capitalismo è patriarcato, perchè per ogni subalterno, c’e qualcuno ancora più subalterno, su cui può rifarsi chi è ad un gradino minimamente superiore.”

      Allora il femminismo È PATRIARCATO perché si rifa tendenzialmente sui maschi delle classi subalterne, con propaganda e pesante lobbyng !

      Mi piace

      • jorge

        Allora il femminismo È PATRIARCATO perché si rifa tendenzialmente sui maschi delle classi subalterne, con propaganda e pesante lobbyng !

        Anonimo ha anche coniato la categoria politica di femminismo immigrazionista, si veda nei post della lombroso, il complotto femminista che richiama gli extracomunitari neri in italia per stuprare i maschi bianchi autoctoni, allo scopo di reggiungere il potere totale in quanto sesso femminile

        pesante lobbing propaganda, certo, ogni pratica economica o legge o fenomeno storico, dati i criteri di anonimo, è ascrivibile al femminismo

        Si osserva che il ritardo adolescenziale è totale, qualunque cosa fatta da una donna, fosse anche Margaret Tatcher è ascrivibile al femminismo, con lo stesso criterio quanto fatto in Cile da Augusto Pinochet Ugarte sarebbe ascrivibile ad ogni espressione politica di de sesso maschile

        Tra l’altro, l’adolescente continua a giocare a nascondino, spacciando il carrierismo o l’apportunisno femminile dei diritti civili , ampiamente da me descritto, come se fosse il femminismo.( piu general-generico di così)

        del pari, ripete pappagallescamente gli argomenti altrui

        Si prenda una pausa Anonimo, il post differenziale semplificato di risposta per lui per lui non arriverà nè oggi ne nei prossimi giorni

        in tutta sincerità, lei rischia grosso circa il suo equilibrio complessivo, prenda provvedimenti

        Mi piace

      • Anonimo

        ” Il capitalismo è patriarcato, perchè per ogni subalterno, c’e qualcuno ancora più subalterno, su cui può rifarsi chi è ad un gradino minimamente superiore.”

        Ah si il capitalismo è patriarcato dei cattivi maschi perche le donne a priori lo aborrono, con manifeste lagnanze, contro i maschi delle classi subalterne, che daltronde Sono il capitalismo, il suo Sragionamento , Non fa una piega Jorge.

        Cioè … per Jorge IL CAPITALISMO È MASCHIO, MA PROPRIO SESSUALAMENTE.

        Jorge magari anche con un ritiro spirituale, ma si liberi dalle sue manie femministe.

        Mi piace

      • Anonimo

        “Anonimo ha anche coniato la categoria politica di femminismo immigrazionista, si veda nei post della lombroso, il complotto femminista che richiama gli extracomunitari neri in italia per stuprare i maschi bianchi autoctoni, allo scopo di reggiungere il potere totale in quanto sesso femminile”

        questo cosa centra con il fatto che esistono lobby femministe che fanno propaganda stile lagna e fotti, a scapito dei maschi soprattutto delle classi subalterne?

        A domanda elude e non risponde.

        Mi piace

      • Anonimo

        “del pari, ripete pappagallescamente gli argomenti altrui”

        Eh si,

        a ripetere delle baggianate ammantate da argomentazione,

        si rischia di fare la figura dei pappagalli.

        Mi piace

      • Anonimo

        “questo cosa centra con il fatto che esistono lobby femministe che fanno propaganda stile lagna e fotti, a scapito dei maschi soprattutto delle classi subalterne?”

        Aspetti Jorge…le suggerisco una sagace risposta, dica pure che le lobby femministe Non esistono, difatti le varie propagande contro il femminicidio ( che omicidio poteva sembrare TROPPO PATRIARCALE e poco sessualmente orientato…) le hanno gestite i 7 nani.

        Mi piace

      • Anonimo

        “per stuprare i maschi bianchi autoctoni, allo scopo di reggiungere il potere totale in quanto sesso femminile”

        Prendo atto CHE NEL SUO MONDO AUTISTICO, L’UNICA VIOLENZA È LO STUPRO,poi dice di non essere un fanatico femminista, ma ogni 3 x2, tradisce il suo femminismo abbastanza deviato.

        A sto punto posso pensare che lei consideri le morti bianche degli incidenti dovuti a sbadataggine di poveracci che volevano farsi delle gite per trastullo, quelle NON SONO MICA STUPRI, EH…

        Dopo di che essendo il femminismo una lobby-oligarchia, Non è detto che intendano importare maschi dall’estero pensando che quelli ABBIANO UN MAGGIOR TASSO DI SOPPORTAZIONE VERSO I LORO CHIAGNISTEI-VIZI, approfittando magari dello stato di ignoranza e debolezza,dell’immigrato di turno, un atteggiamento che ben si accorderebbe con la volontà di importazione dell’esercito industriale di riserva ?

        Mai sentito parlare di turismo sessuale femminile ?

        O è un tabù troppo Patriarcale, per Lei ?

        Mi piace

      • Anonimo

        Cosa dice che eventualmente è meglio che gli immigrati vengano qui come esercito di riserva sessuale , piuttosto che le nostre donne siano costrette a ricercare la prostituzione all’estero esportando fra l’altro valuta e valore all’ estero ?

        Mi piace

    • Anonimo

      “La shrjia dice che la donna deve essere sottomessa all’uomo, come l’uomo al padrone sul luogo di lavoro”

      ed in Africa , in vari stati gli uomini si prostituiscono con DONNE EUROPEE; MA CHE VIOLENTE SFRUTTATRICI PROFITTATRICI STE DONNE EUROPEE.

      Abbasso il matriarcato.

      Mi piace

    • Anonimo

      Non pensa anche Lei Jorge che ste donne, che SFRUTTANO il turismo sessuale, meritino condanna e biasimo anche da parte delle femministe ?

      Mi piace

  • jorge

    spesso si trattadi manfrine per depistare, per riflesso a questa o quella esagerazione neoliberista finiamo per appoggiare il nuovo governo, questo va valutato in maniara autonoma, il simplicissimus potrebbe scrivere le sue valutazioni sul nuovo governo anche da questa angolatura autonoma ed autocentrata

    bene la vaselline, attenzione però a non farsi condizionare dagli stilemi di pensiero e linguistici da personalità sessuodeprivata cui alcuni tendono (vale anche per me)

    Mi piace

  • Anonimo

    E promuoviamola sta società aperta e rotta a tutte le sodomie, a scapito delle classi subalterne, va’!

    Mi piace

  • Anonimo

    E promuoviamola sta società aperta e rotta a tutte le sodomie a scapito delle classi subalterne, va’ !

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: