E la Nato si diverte. Un gruppo di avvinazzati in balera ecco la conclusione di un vertice dell’alleanza in Turchia con diversi ministri ed esperti, pronti a provocare nuove migrazioni nel mediterraneo. Si riconoscono il guerrafondaio Stoltenberg, segretario generale impegnato nell’estensione del conflitto con la Russia che prende sottobraccio la Mogherini. La quale non conta niente, ma in compenso canta.