Annunci

Imperdibili, inguardabili, invotabili

Giovanardi: “Se ha vinto De Magistris, ha perso Lettieri. Non vedo motivo per dimissioni Berlusconi”

Cicchitto : “L’esito dei ballottaggi, per come si prefigura, costituisce elemento di riflessione seria, ma dal quale non vanno tratte conseguenze politiche piu’ generali”.

Capezzone: “Il Governo Berlusconi ha il diritto-dovere di governare fino a fine legislatura: poi saranno gli elettori a giudicare”.

Lupi: “Se Milano scegliera’ Pisapia, dovremo riconoscere che non la minoranza dei milanesi, ma la maggioranza dei milanesi hanno scelto il loro sindaco”.

Mantini (Udc) :“Il voto di Milano conferma la grande voglia di cambiamento e dà ragione al Terzo Polo che, spostando il 5,5 per cento dell’elettorato, ha contribuito in modo essenziale al risultato”

Quagliariello: “Ciò che emerge dagli Intention Poll sui ballottaggi di Napoli e Milano e’ che “quello del centro destra e’ un risultato di sostanziale tenuta”

Caldoro (Pdl): “Ha prevalso il voto contro, ma è un segnale che va capito e interpretato rafforzando l’azione di governo”

Tremonti:  “Non parlo”

Salvini: “Gli elettori sono sovrani,  e ne prendiamo atto, io non dico che chi ha votato a sinistra ha le allucinazioni”

Sandro Bondi (dimissionario da coordinatore Pdl) “Ritengo che da questo momento il presidente Berlusconi debba ricevere non solo la più ampia fiducia e solidarietà ma soprattutto la assoluta e incondizionata libertà di decisione e di iniziativa per quanto riguarda il futuro del partito”.

Berlusconi : “Abbiamo un grande interscambio con la Romania”

Annunci

Informazioni su ilsimplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come. Vedi tutti gli articoli di ilsimplicissimus

One response to “Imperdibili, inguardabili, invotabili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: