Dall’arcipelago dei cretini che si meritano un capo che ancora “Non sa nulla delle elezioni”

Serpenti a sonagli,ossia i vari bocchino,briguglio,granata alzano la testa e si vantano oltre modo,di avere concorso con i loro voti a far eleggere i vari pisapia.de magistris ecct. Che desolazione!Che squallore!che schifezza! Mai avrei pensato che personaggi che fino a ieri facevano parte di un partito di centro destra si gloriassero per aver concorso alla vittoria del comunismo estremo.(sic)

mi dispiace che hanno vinto le sinistre.berlusconi ha fatto pulire napoli,le sinistre le imbratteranno ancora di più.

Dovremmo soffermarci un po’ tutti a pensare come sia potuto succedere che un personaggio come pisapia con il suo passato,si permetta il lusso di parlare di “liberazione”

Ah ecco, ora mi sovviene dove avevo già visto la faccia di Pisapia. Pulcinella. E’ lui. Si è proprio lui.

faccio gli auguri a tutti i milanesi che da stasera ospiteranno rom, centri sociali, extracomunitari, mussulamani ecc. perchè ora i milanesi sono diventati tutti culturalmente più aperti.

Moratti era il candidato sbagliato, un sindaco che perde con un distacco del genere significa che ne ha sbagliato e non da poco. Aumenteranno le tasse

dopo 20 anni di disastro comunista insistono ?? bene peggio per loro, saranno sommersi dall’immondizia. credimi, io godro’ di fronte ai disastri che faranno.

I milanesi si preparino a pagare l’addizionale comunale all’Irpef (che, ricordo, attualmente è pari a ZERO) per finanziare moschee, centri culturali rom, gemellaggi con Gaza City e L’Avana, festival del cinema iraniano e tante altre belle cose