Il foglio su cui Berlusconi ha preso i suoi appunti durante la seduta della camera, trattato graficamente in modo da mettere in rilievo ciò che ha scritto . Si legge 8 traditori e poi ribaltone voto, prenda atto, dimissioni e l'appuntamento al Quirinale. Molto simile a ciò che accadde il 25 luglio del '43