Alle volte i giornali on line sono attraversati da un’implacabile quanto non voluta ironia. Ecco come stamattina appariva su Repubblica.it, il pezzo dedicato alle tangenti Enac, nella quale è entrata a torto o a ragione la presidente dell’Umbria Catiuscia Marini, per una cifra di 20 mila euro.