Site icon il Simplicissimus

Storia d’Italia per immagini: 1945 – 1946

Nel momento in cui la Repubblica entra in crisi e una classe dirigente fallimentare, sopravvissuta a se stessa, tenta di perpetuarsi stravolgendo la Costituzione a suo uso e consumo, mi pare opportuno proporre una storia per immagini dei quasi 70 anni passati dalla fine della guerra a oggi. Trascurerò le immagini più conosciute per dare spazio invece a una sorta di storia più quotidiana, inerme, curiosa, come fosse uno spioncino sulle evoluzioni, involuzioni e radicati immobilismi del Paese. Naturalmente occorreranno molte puntate per per arrivare dalla fine del 1945 dove alla distruzione materiale si accompagnava una ricostruzione morale politica, fino al declino che stiamo vivendo.

P.S. Cliccando su ciascuna foto è possibile accedere a tutta la galleria di immagini e alle didascalie complete. Per ovvie ragioni di spazio non mi è possibile postarle a piena definizione: solo quelle che saranno piaciute di più verranno poi inserite in una galleria. E naturalmente chiunque abbia una qualche foto particolare o inedita può  partecipare inviandola a il.simplicissimus@gmail.com

Il 1945

Il 1946

Le donne sono protagoniste assolute nel bene e nel male di questo anno che manda in soffitta la monarchia, insedia la Costituente, vede la vittoria della Dc nelle elezioni locali in 5722 comuni, assiste al primo congresso del Pci, al boom dell’Uomo Qualunque di Guglielmo Giannini. Donne finalmente al voto e dunque strenuamente corteggiate dagli schieramenti, donne con la bandiera da una parte e con il velo dall’altro, donne a discutere della nuova Costituzione, donne assassine  e donne simbolo.

 

Cronologia essenziale e curiosità

 

1945 

1946

 

 

Exit mobile version