Site icon il Simplicissimus

I libri contabili dell’esercito di Silvio

L370xH208_jpg_370px-Armata_brancaleone__1_-01fa6Top secret. Per il soli occhi dell’Evasore

Comando supremo delle Patonze Armate

Operazione invasione di Roma del 4 agosto 2013

Primo reggimento pensionati: battaglioni Bongiorno, Zanicchi, Greggio euro 20 a testa + colazione al sacco (panino mortadella, biscotti secchi, minerale) + pannolone

Brigata d’assalto Boldi – Banfi basata a villa Misercordia: euro 30 a testa+ panino con prosciutto cotto Rovagnati, 2 minerali, frollino mulino bianco + bombola d’ossigeno di emergenza.

Gruppo guastatori Don Matteo: euro 25 a testa + panino al tonno + calendario Frate Indovino

Secondo reparto badanti rumene: 50 euro a testa + contributo bar + ci scappa anche qualcosa

Gruppo speciale manovali rumeni: 50 euro a testa + contributo bar+ più doccia anticipata per motivi tattici

Pattuglia della Repubblica popolare cinese: 10 euro a testa + più licenza per listolante + partita ricevute fiscali fasulle

Brigata meccanizzata impiegati del comune di Roma: 60 euro a testa + ingresso gratuito al circolo canottieri per domenica 6 ottobre

Reparto staffette, MP, ggiovani, animatori a carico del comando mobile Fascistoni di Alemanno.

Armamento ed equipaggiamento: spilla Berlusconi, volantino indignato e ignifugo, bandierine di Forza Italia, bandierine rumene, tricolori da passeggio, foglio slogan scritto in corpo 72.

Spesa totale prevista, già stornata dell’utile per la vendita di pentole e arnesi da cucina in pullman, 150 mila euro a Iva evasa.

Firmato, il maresciallo di Forza Italia, Sandro Bondi.

 

Exit mobile version