Site icon il Simplicissimus

Le “cene eleganti”: una gola profonda dice che si leggeva il nuovo breviario Cei

Una gola profonda dalle parti del Vaticano, ha finalmente svelato la verità sulle cene di Arcore. Non solo non si trattava di serate di dissipazione, ma spesso i presenti, a cominciare dal Cavaliere, aprivano e commentavano il nuovo breviario della Cei che a sua volta deve essere stato influenzato dal berlusconismo. Pare anzi che sia stato un tentativo di conversione della stessa Ruby, notoriamente di tradizione mussulmana.

Per questo ieri sera Silvio ha invitato la Chiesa a ricordare tutte le cose che ha fatto per lei e forse le rivelazioni di oggi sono unmodo per sdebitarsi in qualche modo.

Il documento che spiega tutto potrete trovarlo a questo link: http://goo.gl/xUTCd

Exit mobile version