Site icon il Simplicissimus

Un P….. di merda

Annunci

Alla carriera erotico politica politica del Cavaliere mancava un importante capitolo di cui tutti sentivamo sempre più la mancanza: la coprofagia. Si quel comportamento che spinge a cibarsi di feci, vuoi per ritualizzare qualcosa negli uomini, sia per sopravvivere negli animali. Lo scarabeo stercorario addirittura ci si avvolge nelle feci, ci si incista.

E questo dev’essere capitato a Berlusconi che dice al telefono di vivere in un Paese di merda e che vuole andarsene, ma non ci si è mai schiodato un istante. Anzi ne è divenuto premier e ci si è arricchito a più non posso. Si vede che  si trovava a suo agio, tanto che ha riempito mezza Italia della sostanza, propagandandola  come cibo sopraffino. E ci è riuscito a lungo, anche se non è detta che la merda sia buona perché piace a miliardi di mosche e soprattutto a quelle cocchiere che gli ronzano attorno.

Certo il fine carriera del tycoon è sorprendente: non soltanto  per l’affermazione inaspettata della sua intenzione di fuggire, non solo per lo sputo nel piatto dove ha mangiato disonestamente, ma anche per la il rivolgimento finale. Tutti noi pensavamo che la merda fosse lui.

Exit mobile version