Site icon il Simplicissimus

Confucio nella tempesta

Annunci

Senza di me affondiamo, dice Tremonti.

Senza di noi andremmo allo sbando, dice la Lega

Senza di me la catastrofe, dice Silvio

Chi ha rovinato il Paese, ora pretende di esserne il salvatore, proprio in virtù dei disastri che ha fatto. Ma è comprensibile: per i corrotti, gli incompetenti e le nullità  la catastrofe è la grande occasione per fingere di essere indispensabili. Come spacciatori di Apocalisse.

Exit mobile version