Site icon il Simplicissimus

La sordità di Vespa

Annunci

Una signora sordomuta ha chiesto l’esenzione dal canone Rai perchè non tutte le trasmissioni sono sottotitolate e quindi fruibili dalle persone che vivono il suo handicap. La donna si è lamentata soprattutto di non poter seguire Porta a Porta, perché è una fan di Bruno Vespa.

Santa pace una buona metà degli italiani vorrebbe essere sorda quando compare Bruno Vespa e la signora si lamenta di una delle poche occasioni in cui l’handicap è un grande vantaggio.

Del resto i sottotitoli sono completamente inutili: basta immaginare Vespa inginocchiato e si comprende senza problemi il senso delle sue trasmissioni. In Italia purtroppo non c’è miglior sordo di chi vuol sentire.

Exit mobile version