Site icon il Simplicissimus

La rotativa dei ricatti

Annunci

Sisde, Sismi e Giornale. Questi sono ormai i principali servizi italiani. I primi due segreti, mentre il terzo, paradossalmente, pubblica persino un quotidiano anche se è il più deviato dei tre.

L’ultimo tentativo tentato ricatto ai danni di Emma Marcegaglia, avvenuto dopo le prese di posizione sfavorevoli al governo, la dice lunga sui metodi del potere berlusconiano  e sull’atmosfera che regna nel Paese, tanto più che la cosa arriva dopo che anche Montezemolo, il famoso papa straniero di Veltroni, era stato minacciato di “rivelazioni”.

Il povero Cicchitto, sempre presente quando si agita l’acqua sporca del regime, si strappa i capelli perché l’azione di due magistrati contro i ricatti del Giornale colpirebbe la libertà di stampa. E’ come dire che denunciare  un cravattaro è andare contro la libera circolazione del denaro.

Però vedete la cosa demoralizzante non è che esistano i Cicchitto, obiezioni viventi all’esistenza di Dio, è invece che un corruttore, un bugiardo, un grassatore , si serva dei peccati veniali altrui per suscitare ondate di uno scandalo che invece le sue “imprese” non suscitano.

E’ una specie di sindrome di Stoccolma, un sequestro mediatico dell’intero Paese. Ed è anche l’unica cosa di europeo che ci rimane.

Exit mobile version