C’è una Rai Nonews 24  che funziona  benissimo: la trovi sempre ed evita di dare notizie significative oppure ne nasconde il significato troncandone qualche parte essenziale, oppure semplicemente la trasforma a maggio gloria del Cav.

E’ questa la televisione che piace al governo, quella delle menzogne, delle dimenticanze, dei servizi leggeri come le teste di chi dirige i telegiornali. Purtroppo esiste ancora una Rai news 24, fastidioso reperto della democrazia, che le notizie invece le diffonde e alcune volte le commenta.

Così proprio non va, parrebbe di stare in Usa o in Europa, mica in una dependance della peggiore america Latina o in una qualche penisola dei Ciuki governata da un micro Putin. Perciò ogni scusa è buona per mettere il bavaglio a questa infingarda RaiNews 24, persino il passaggio al digitale terrestre che fa misteriosamente scomparire il canale da qualsiasi luogo, Sky compreso, dove prima era visibile.

Proviamo a vedere l’effetto che fa, si saranno detti i camerlenghi del Cav influenzato e perciò più attenti al loro servizio, proviamo a a vedere dove possiamo spingerci nella censura della realtà . E giù la mannaia per un giorno. Tanto di fronte a una mala parata si può sempre cianciare di multiplex, trovare pretesti, ciurlare nel manico.

Se fossimo in Europa o Usa, questi dirigenti Rai che combinano guai o per deliberata volontà o per sciatteria e ostilità verso l’informazione, sarebbero considerati una manica di farabutti. Ma visto che siamo qui la cosa è diversa: sono semplicemente ammanicati. Che è il modo tutto italiano di essere farabutti.