Site icon il Simplicissimus

Brunetta il bamboccione di Craxi

Annunci

“A egregie cose il forte animo accendono l’urne de’ forti” … chi è abbastanza avanti negli anni da ricordare i Sepolcri di Foscolo ha oggi una riprova della verità di quei versi. Dopo aver commemorato Craxi ad Hammamet,  il ministro Brunetta ha trovato nuova e grande ispirazione. Così ha proposto una legge per risolvere il problema dei bamboccioni: a 18 anni tutti dovrebbero essere uscire di casa obbligatoriamente. Certo è duro, il ministro se ne rende conto, perché Brunetta stesso ammette di essere (stato) anch’egli un bamboccione e di non aver saputo rifare il letto fino ai trent’anni. Certo, adesso ha imparato per necessità politiche: il suo attuale dominus è molto attento alla cura dei letti. Una cosa però è certa: il valore degli uomini e delle idee che hanno espresso lo si misura dalle idee di chi li commemora.

Exit mobile version